Adeguare la democrazia al funzionamento dei mercati: il nuovo compito dei liberali con Più Europa

Nov 24, 2018

di Valter Grossi

Il pros­simo congresso fonda­tivo di Più Europa cade in una fase storica cruciale nella quale al rigur­gito sovra­ni­sta ormai diffuso in tutte le demo­cra­zie dell’Occidente non ha saputo ancora contrap­porsi una rispo­sta poli­tica in grado di confi­gu­rare un’alternativa poli­tica capace di guar­dare al futuro piut­to­sto che al passato.
L’interdipendenza dei mercati, lo sviluppo delle comu­ni­ca­zioni hanno supe­rato gli angu­sti limiti delle proce­dure demo­cra­ti­che, e ciò in parti­co­lare in Europa, dove lo Stato nazio­nale corre il rischio di essere riva­lu­tato dalla reazione sovra­ni­sta proprio quando più eviden­te­mente mostra la sua inade­gua­tezza.
Occorre un salto di scala, la capa­cità di ampliare gli spazi, senza i quali la demo­cra­zia libe­rale rischia di incep­parsi, tradendo le sue promesse.
Se nella seconda metà del nove­cento ai libe­rali spettò il compito di vigi­lare affin­ché il compro­messo poli­tico tra i partiti di massa non intac­casse il prin­ci­pio della libertà indi­vi­duale, oggi, cadute le ideo­lo­gie, con socia­li­sti e conser­va­tori a corto di ricette, occorre rias­su­mano un ruolo rivo­lu­zio­na­rio: l’adeguamento del funzio­na­mento della demo­cra­zia alla dimen­sione dei mercati.
E ciò a partire dall’affermazione della patria euro­pea, che abbiamo (marxi­sti­ca­mente) creduto di poter costruire sulla crea­zione di mercati aperti e rego­lati, non accom­pa­gnati da concreti e comuni diritti di citta­di­nanza e da una gene­rosa devo­lu­zione ad un livello di governo più “perfor­mante” rispetto alla dimen­sione dei problemi.
Questo in sintesi è l’ambizioso programma di Più Europa, una nuova rivo­lu­zione libe­rale che difenda i valori della società aperta nella nuova dimen­sione della citta­di­nanza euro­pea.
E ciò ha un signi­fi­cato ancor più pregnante per l’Italia, i cui problemi corri­spon­dono alla distanza che ci separa da quel modello di società euro­pea, cui gene­ra­zioni di libe­rali hanno tena­ce­mente voluto vi si rima­nesse sempre aggan­ciati.
Più Europa ha quindi una respon­sa­bi­lità ed un ruolo assai più impor­tante del consenso che riuscirà a cata­liz­zare, e per tutti ciò deve essere motivo di orgo­glio, in parti­co­lare per quei “nativi” che per l’età hanno il merito di esser­selo costruito “il partito della libertà” e non già di averlo trovato belle e fatto, come capito’ alla mia gene­ra­zione.
Grazie ragazzi, per la qualità del vostro impe­gno, per l’anticonformismo, per le idee che ogni giorno fate circo­lare e in cui quasi sempre mi ci ritrovo. Che il Congresso di Più Europa sia per tutti noi l’inizio della riscossa della ragione, della voglia di essere più liberi in un’Italia più giusta ed euro­pea.

Ti è piaciuto? Condividilo agli amici:
Redazione
Siamo un gruppo di attivisti di +Europa, che intende partecipare al primo congresso del nuovo partito in programma il prossimo gennaio 2019, con tre obiettivi concreti: Superare le divisioni, aprire +E a nuove idee, fare un'Italia riformatrice, liberale e progressista

Il nostro documento programmatico

Cosa ci proponiamo di fare

  • 1

    Aprire +Europa a nuove idee

    Per un nuovo centro politico della società aperta e dell’Italia europea.

  • 2

    Superare le tre associazioni

    Per uno strumento di nuova o rinnovata partecipazione politica per tanti cittadini

  • 3

    Riformatrice, liberale e progressista

    Collaborando con altre forze politiche europee

Ecco altre idee per una Italia Europea:

+INNOVAZIONE

La via del progresso

Redazione
+EFFICIENZA | IDEE

Ripartire dalle inefficienze che hanno generato risentimento

+CRESCITA

Merito e Libertà. Studio e Fatica

+CRESCITA

Avere il coraggio delle proprie opinioni. Essere innovativi e schietti. Riflessioni per il futuro di Più Europa

+SOSTENIBILITÀ

Cambiare Prospettiva, per cambiare la Politica

+LAVORO | IDEE

Più Europa e la sfida del lavoro: dobbiamo costruire il partito del fare

+LAVORO | +SAPERE | IDEE

Lavoro, studio, salute: i pilastri su cui costruire l’Italia europea

+CRESCITA | Senza categoria

Europa, oltre il piano 2021 — 2027 più integrazione, più coesione, più crescita

+SAPERE

Scuola. Per una società civile europea

+CRESCITA | IDEE

Un accordo UE-Africa, per aiutarli davvero e non lasciarli nelle mani dell’impero cinese

+EQUITÀ | +SAPERE | IDEE

Combattere il sonno della ragione: perché non possono esistere libertà e ricchezza senza razionalità.

+SAPERE

Il presupposto della Libertà

+UNIONE

Di quale Europa abbiamo bisogno? Degli Stati Uniti d’Europa

+LAVORO

Un vero intervento straordinario per un Mezzogiorno europeo, giovane e forte

+UNIONE | IDEE

Da Einaudi a Ropke, fino a Macron: il liberalismo riformista è padre dell’Europa

+CRESCITA | +LAVORO | Editoriali | IDEE

L’Europa inizia in Italia. Più Europa sia forza di governo per la crescita e il lavoro

+EQUITÀ | +SAPERE | IDEE

FEMMINILE PLURALE: politiche condivise di crescita

+EQUITÀ | +SOSTENIBILITÀ

Pensioni, ci stiamo per schiantare? Verso un nuovo modello previdenziale.

+DIRITTI

Riemergere dal baratro

+UNIONE | IDEE

Non gli Stati, ma i cittadini costruiscono l’Europa unita. A questo serve +Europa

+SAPERE

Conoscenza e consapevolezza: formare i Cittadini d’Europa

+UNIONE | IDEE

Per un’Europa federale, e per un’Italia Europea bisogna anche sporcarsi le mani. Prendiamo esempio da chi l’Europa l’ha creata

+EFFICIENZA

Il voto online, l’innovazione statutaria che proporremo a congresso

+EQUITÀ | +LAVORO

Lavoro 4.0: verso un futuro in remoto

+UNIONE

Una Europa Unica ed Indivisibile per un nuovo Rinascimento Italiano

IDEE

Dove ciascuno abbia diritto alla propria felicità

IDEE

Dirompenti e innovativi: l’unica alternativa che abbiamo

+UNIONE

Per il sogno europeo

+SAPERE | IDEE

È la scuola l’investimento cruciale per l’Italia europea

+INNOVAZIONE | +LAVORO | +SOSTENIBILITÀ

Sviluppo sostenibile, innovazione, lavoro e legalità per un’Italia Europea

+UNIONE | IDEE

Solo innovando si può sfidare la corrente

+SOSTENIBILITÀ | IDEE

Voglio un’Italia leader in Europa sui temi ambientali

IDEE

Niente steccati, né nuovismo: +Europa scelga al congresso la sua linea politica

+UNIONE | IDEE

Un pianeta liberale, non un asteroide

+SOSTENIBILITÀ | IDEE

Italia Europea: 3 proposte per l’Italia che verrà

Manifesto

Quando parliamo di Europa e di “più Europa”, noi parliamo di Italia.

+DIRITTI

Se vuole diventare grande, Più Europa inizi dai comuni

IDEE

Commento alla proposta “Per una Italia Europea”

+UNIONE

Italiani all’estero, prove tecniche di cittadinanza europea.

+EFFICIENZA | IDEE

Riformare la PA è un fattore di crescita imprescindibile. Riflettere sul ruolo dello Stato nella realizzazione di uno sviluppo socio economico sostenibile una necessità.

Editoriali | IDEE

Il centro liberale, progressista e radicale: la mia idea per il futuro di +Europa

+UNIONE | IDEE

Per arrivare a un’Italia Europea bisogna capire l’Italia di oggi

+INNOVAZIONE

Per una +Europa pragmatica

Manifesto

Manifesto

+LAVORO | Senza categoria

Le imprese

+EQUITÀ

Per un welfare universale, liberale ed europeo

Dirompenti e innovativi: l’unica alternativa che abbiamo

di Benedetto Costa Broccardi Ho votato Più Europa senza dubbi ...
Leggi di +

Lavoro 4.0: verso un futuro in remoto

di Alessandra Senatore Il lavoro, malgrado si configuri più come ...
Leggi di +

Per il sogno europeo

di Leonardo Masucci Unita nella diversità. E' il motto dell'Unione ...
Leggi di +

Merito e Libertà. Studio e Fatica

di Gerardo Santoli In giro per l' Italia, tra le ...
Leggi di +

Per una +Europa pragmatica

di Marco Durastante Con l’avvicinarsi del congresso di gennaio si ...
Leggi di +

FEMMINILE PLURALE: politiche condivise di crescita

di Ilaria Botti   Ci sono questioni che apparentemente sembrano ...
Leggi di +

Il presupposto della Libertà

di Antonio Lorenzo Sartori Concepire la libertà come condizione di ...
Leggi di +

Europa, oltre il piano 2021 — 2027 più integrazione, più coesione, più crescita

di Gerardo Benuzzi • Sussidio europeo di disoccupazione• Più risorse ...
Leggi di +

Commento alla proposta “Per una Italia Europea”

di Marco Marazzi Ci sono varie cose che mi piacciono ...
Leggi di +

Conoscenza e consapevolezza: formare i Cittadini d’Europa

di Marco Muro Pes L’Europa è un piccolo grande concentrato ...
Leggi di +

Il centro liberale, progressista e radicale: la mia idea per il futuro di +Europa

di Piercamillo Falasca “Italia europea”. Il nome scelto per questa ...
Leggi di +

Se vuole diventare grande, Più Europa inizi dai comuni

di Mattia di Berti Il nuovo anno è ormai alle ...
Leggi di +

Per un welfare universale, liberale ed europeo

di Alessandro Pecoraro Le maggior parte delle forze politiche italiane ...
Leggi di +

Le imprese

di Chiara Bastianelli Grazie al mio lavoro ho potuto toccare ...
Leggi di +

Quando parliamo di Europa e di “più Europa”, noi parliamo di Italia.

DOCUMENTO PROGRAMMATICO CONGRESSUALE DELLA LISTA PER UNA ITALIA EUROPEA Premessa ...
Leggi di +

Lavoro, studio, salute: i pilastri su cui costruire l’Italia europea

di Monica Pradelli La mia idea di Italia Europea è ...
Leggi di +

Voglio un’Italia leader in Europa sui temi ambientali

di Giacomo Santoro Per un'Italia che sia leader in Europa ...
Leggi di +

Non gli Stati, ma i cittadini costruiscono l’Europa unita. A questo serve +Europa

di Glauco Camporini Premettiamo che fin dai tempi degli antichi ...
Leggi di +

Ripartire dalle inefficienze che hanno generato risentimento

di Damien Hellier Ripartire dalle piccole inefficienze per porre soluzione ...
Leggi di +

Un pianeta liberale, non un asteroide

di Francesca Mercanti Da troppo tempo ormai la galassia liberale e ...
Leggi di +

Manifesto

“Non si tratta di conservare il passato, ma di realizzare ...
Leggi di +

Una Europa Unica ed Indivisibile per un nuovo Rinascimento Italiano

di Stefano Martinazzoli Essere contro uno stato unico e plenipotenziario ...
Leggi di +

Per arrivare a un’Italia Europea bisogna capire l’Italia di oggi

di Andrea Mazziotti   Il manifesto per un Italia Europea ...
Leggi di +

Da Einaudi a Ropke, fino a Macron: il liberalismo riformista è padre dell’Europa

di Teofilo Claudio Goldin L’Italia è Europa. La sua geografia ...
Leggi di +

La via del progresso

di Nico di Florio Il 10 dicembre a Stoccolma è ...
Leggi di +

Riemergere dal baratro

di Andrea Scarel Noi non siamo sull'orlo del baratro; noi, ...
Leggi di +

Pensioni, ci stiamo per schiantare? Verso un nuovo modello previdenziale.

di Domenico Campeglia Nel 1974, secondo l’Istat, la spesa pensionistica ...
Leggi di +

Cambiare Prospettiva, per cambiare la Politica

di Benedetto Costa Broccardi Leggo molto in questi giorni: discussioni, ...
Leggi di +

Dove ciascuno abbia diritto alla propria felicità

di Diana Severati Un'Italia Europea è un posto migliore in ...
Leggi di +

Di quale Europa abbiamo bisogno? Degli Stati Uniti d’Europa

di Monica Pradelli Ormai dicono tutti che vogliono restare in ...
Leggi di +

Italiani all’estero, prove tecniche di cittadinanza europea.

di Benedetta Dentamaro C’è un’Italia che vive all’estero: 5.1 milioni ...
Leggi di +

Il voto online, l’innovazione statutaria che proporremo a congresso

di Italia Europea Al congresso di Milano, la lista Italia ...
Leggi di +

Italia Europea: 3 proposte per l’Italia che verrà

di Luca Maglione e Leonardo Veneziani È inutile girarci intorno, ...
Leggi di +

Più Europa e la sfida del lavoro: dobbiamo costruire il partito del fare

di Vincenzo Giannico In Italia non c’è più nessuno che ...
Leggi di +

È la scuola l’investimento cruciale per l’Italia europea

di Riccardo Varveri  La recente campagna elettorale ha discusso di temi ...
Leggi di +

Niente steccati, né nuovismo: +Europa scelga al congresso la sua linea politica

di Nicola Ghisalberti Personalmente, quando ho letto della nascita della ...
Leggi di +
innovazione

Solo innovando si può sfidare la corrente

di Alessandro Chelo Tutti gli indici economici raccontano l’inefficacia dell’azione ...
Leggi di +

Scuola. Per una società civile europea

di Fabrizio Bercelli Riorganizzare la didattica scolastica con lo scopo che ...
Leggi di +